Lunedì 30 Settembre 2024: Partenza – Reggio Calabria – Scilla
Ritrovo nelle località di partenza, sistemazione su bus gran turismo e trasferimento per l’aeroporto. Arrivo a Reggio Calabria alle ore 11.20, sistemazione in bus gran turismo e partenza per Scilla. Piccolo borgo,
il cui castello a picco sul mare domina lo stretto di Messina. Pranzo in ristorante con menù di pesce. Nel pomeriggio visita con guida ai borghi dei pescatori e al suggestivo quartiere di Chianalea, detto la “Venezia del sud”, antico borgo marinaro di singolare bellezza. Nel tardo pomeriggio arrivo a Reggio Calabria, la città della fata Morgana, che si staglia in un mare ricco di misteri, segreti e di acque cristalline. Cena e pernottamento in hotel.

Martedì 01 Ottobre 2024: Reggio Calabria – Pentedattilo
Prima colazione in hotel. Visita di Reggio Calabria e del museo Archeologico Nazionale: il valore artistico dei Bronzi di Riace è inestimabile: si tratta delle maggiori opere di bronzo di artisti greci a noi pervenuti. La città viene anche identificata col suo luminoso lungomare definito “Il chilometro più bello d’Italia” tra lussureggianti aree verdi, dal quale è possibile ammirare la fata Morgane, strabiliante fenomeno per cui nelle sue acque, in certe condizioni di luce, si specchia la città di Messina. Pranzo con menù tipico. Nel pomeriggio percorrendo la costa ionica si raggiunge Pentedattilo, caratteristico borgo medievale ai piedi di un singolare monte che dona il nome al paese stesso. Questa località fu abbandonata per alcuni decenni fino a qualche anno fa quando un gruppo di artigiani iniziò a ripopolare il borgo aprendo delle botteghe artigianali facendolo tornare all’antico splendore. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Mercoledì 02 Ottobre 2024: Gerace – Stilo
Si parte per raggiungere il versante jonico calabrese per la visita di Gerace, uno dei borghi più belli d’Italia, nella sua incantevole e strategica posizione, con la Cattedrale, una delle architetture più belle ed importanti del Sud d’Italia, la chiesa di San Francesco con il suo splendido portale, i caratteristici vicoli ricchi di arte e di storia. Pranzo con menù tipico casareccio calabrese. Si continua con la tappa a Stilo, centro ionico del Reggino, di origine magnogreche, con il suo momento di grandezza nell’epoca bizzantina. Qui ebbe i natali Tommaso Campanella. Visita alla “Cattolica” uno dei più importanti e singolari monumenti della regione (sec X). Trasferimento a Le Castella, sistemazione in hotel (centrale), cena e pernottamento.

Giovedì 03 Ottobre 2024: Crotone – Capo Colonna – Le Castella
Prima colazione in hotel. Al mattino si raggiunge Kroton, grande città di fondazione achea. Visita del Duomo, nel quale è custodita “La Madonna di Capo Colonna”, tavola bizantineggiante proveniente dal Santuario di Capo Lancino. Proseguimento verso Capo Colonna, visita al museo del territorio con l’unica colonna dorica superstite di 48 originarie del maestoso tempio di Hera Lacinia. Pranzo in hotel con menù tipico. Nel pomeriggio si prosegue per il borgo marinaro di Le Castella, conosciuto soprattutto per la sua fortezza aragonese, oggi il monumento più visitato di tutta la Calabria, e per le sue coste di rara bellezza caratterizzate dal susseguirsi di spiagge di vario colore, intervallate da scogliere dove tuttora sono visibili resti archeologici grechi. Al termine della visita, trasferimento per Vibo Valentia. Sistemazione in hotel 4*, cena e pernottamento.

Venerdì 04 Ottobre 2024: Capo Vaticano – Tropea – Pizzo
Prima colazione in hotel. In mattinata ci si trasferisce verso lo splendido promontorio di Capo Vaticano, che raggiungel’altezza massima di 124 metri ed è composto da uno speciale granito grigio-bianco. Posizionato di fronte allo Stromboli e alle isole Eolie, separa il golfo di Sant’Eufemia da quello di Gioia Tauro. Proseguimento con la visita della splendida Tropea, perla preziosa del turismo internazionale, luogo di antichissime leggende e di storia millenaria. Rientro in hotel per pranzo con menù tipico. Nel pomeriggio visita di Pizzo: pittoresco centro turistico del versante tirrenico, edificato su uno sperone a 56 metri del livello del mare. Il borgo è rinomato per il suo caratteristico Castello e per il tipico “Tartufo di Pizzo”. Si continua con la visita della Chiesa di Piedigrotta, un unicum nel suo genere con il suo bellissimo Santuario. Proseguimento per Amantea per la sistemazione in hotel 4* centrale. Cena con menù tipico in hotel. Pernottamento.

Sabato 05 Ottobre 2024
:Cosenza – Lamezia terme

Prima colazione. L’itinerario continua per Cosenza, con il suo centro storico accogliente ed elegante, ospita molti luoghi meravigliosi dal punto di vista artistico e architettonico. Al termine trasferimento in aeroporto per volo di rientro. All’arrivo sistemazione in pullman gran turismo per rientro sui luoghi di partenza.

Partenza da
GAVARDO – Via Falcone 4 (fronte Agenzia) 
BRESCIA – Fermata metropolitana VOLTA 
BRESCIA – Casello Brescia Centro presso Brescia Parking 
CREMONA - Piazzale Vigili Urbani 

La quota comprende:

Trasferimento per/da l’aeroporto di Milano Linate, volo di linea ITA con bagaglio da stiva 23kg, bus Gran Turismo in loco per tutta la durata del tour, pernottamento in camera doppia in hotel 3/4 stelle come da programma, trattamento di pensione completa dal pranzo del primo al pranzo dell’ultimo giorno, bevande ai pasti (acqua e vino), guida-accompagnatore per tutta la durata del viaggio, sistema di microfongaggio, assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende:

Pacchetto ingressi da pagare in loco €30 a pax, tasse di soggiorno (€ 11,50 per persona), assicurazione annullamento (facoltativa), mance, extra in genere, tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”.