1° Giorno: Partenza – Grosseto

Ore 7 partenza da Cremona per Grosseto. Arrivo per pranzo in ristorante. Nel pomeriggio incontro con la guida per visita della cittadina. Al termine sistemazione in hotel 4 stelle della zona, cena e pernottamento.

2° Giorno: Pitigliano – Sovana

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per l’area definita Parco Archeologico del Tufo, caratterizzata da veri e propri canyon intrappolati tra suggestive e ripide pareti di tufo. La visita inizierà da Pitigliano, un gioiello, un luogo incantato e affascinante che sembra affiorare dal masso di tufo sul quale è appoggiato. Le costruzioni di colore ocra sembrano un tutt’uno con la roccia. Pitigliano conosciuto anche come la Piccola Gerusalemme, per la storica presenza di una comunità ebraica e di una Sinagoga, uno dei monumenti più caratteristici del centro storico, alla quale si accede passando attraverso stretti vicoli ed archi molto suggestivi. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Sovana, che fa parte dei Borghi più Belli d’Italia. Anch’essa costruita su una rupe tufacea, domina un territorio che conserva antiche tombe e necropoli, a testimonianza di un importante presenza in età etrusca. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel per Gran Cenone di San Silvestro con intrattenimento musicale e brindisi di Mezzanotte (salvo restrizioni governative causa Covid).

3° Giorno: Castiglione della Pescaia – Argentario

Prima colazione in hotel. Mattino dedicato a passeggiata libera a Castiglione della Pescaia. Pranzo in hotel o ristorante. Nel pomeriggio escursione guidata nel Promontorio dell’Argentario, collegato alla terraferma da due sottili strisce di terra che racchiudono al loro interno l’ampia laguna di Orbetello. Depositi alluvionali e bizzarri giochi delle correnti hanno saldato questa montagna marina, sarebbe stata l’ottava isola dell’Arcipelago toscano, alla linea di costa. Il territorio di estremo interesse sia per le bellezze naturalistiche e paesaggistiche, che per la storia e i monumenti artistici dei tre centri abitati che vi sorgono. Si visiterà in particolare Orbetello, che fu capitale dello Stato dei Reali Presidi Spagnoli dalla metà del XVI sec. e all’inizio del ‘900 era così ricca da esser chiamata la Piccola Parigi . Nel primo dopoguerra ebbe una fama internazionale perchè dal suo Idroscalo partirono le prime trasvolate atlantiche! Nel tardo pomeriggio rientro in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno: Massa Marittima – Abbazia di San Galgano

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita guidata di Massa Marittima, città d’arte della Maremma. Sede vescovile dal XI sec., libero comune nel XIII, situata nella ricca area delle colline metallifere, Massa Marittima fu città potente e ricchissima grazie all’estrazione mineraria. Passeggiando per le vie del borgo visiteremo la Rocca senese, la Torre del Candeliere, la grande piazza dove si affacciano i principali palazzi medievali la bellissima Cattedrale e le antiche fonti pubbliche che ospitano un inconsueto e misterioso affresco d’arte profana, l’unico della Toscana! Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita all’abbazia di S.Galgano. Al termine partenza per il viaggio di ritorno con arrivo in sede in serata.

La quota comprende:

Viaggio in bus Gran Turismo secondo l’itinerario indicato, sistemazione in camere doppie in hotel 4 stelle nella zona di Grosseto, trattamento di pensione completa dal pranzo del primo al pranzo dell’ultimo giorno incluso cenone di San Silvestro con intrattenimento musicale e brindisi di Mezzanotte (restrizioni governative anti Covid permettendo), bevande ai pasti, servizio guida per tutta la durata del tour, assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende:

Ingressi nei luoghi oggetto di visita, tassa di soggiorno, auricolari, assicurazione annullamento, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce la quota comprende.