1° Giorno: Partenza – lago di Resia – Glorenza – Val Venosta

Partenza dal luogo prenotato, sistemazione su pullman Gran turismo e inizio del viaggio con destinazione la Val Venosta. Arrivo al lago di Resia e sosta per ammirare il campanile medievale del vecchio paese di Curon Venosta che affiora dalle acque del lago. La torre campanaria e le abitazioni di Curon Venosta furono sommerse dopo la costruzione della diga artificiale costruita nella metà del secolo scorso. Proseguimento per Glorenza, la più piccola città dell’Alto Adige, completamente circondata da mura medievali perfettamente conservate. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della cittadina. Al termine sistemazione in hotel in Val Venosta, cena e pernottamento.

2° Giorno: Val Venosta – Merano – Altopiano del Renon – Rientro

Prima colazione in hotel. Partenza per Merano e visita con guida della cittadina situata sulle rive del fiume Passirio e tanto cara all’imperatrice Sissi che trascorreva in questa località molto del suo tempo libero. Al termine tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per Bolzano, arrivo alla stazione della funivia del Renon e imbarco. Partenza per Soprabolzano che si raggiungerà dopo circa 15 minuti di viaggio ammirando dall’alto la Valle dell’Adige. All’arrivo salita sul trenino panoramico del Renon e viaggio fino a Collalbo. Durante il viaggio potrete godere di viste mozzafiato sulle Dolomiti. All’arrivo tempo libero per la visita delle Piramidi di terra di Longomoso che si raggiungono dopo circa 20 minuti di facile camminata su semplice sentiero. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata nelle località di partenza.

La quota comprende:

Trasporto in pullman Gran Turismo; sistemazione in camera doppia in hotel 3 stelle in Val Venosta con trattamento di mezza pensione; guida locale a: Glorenza e Merano; funivia e trenino del Renon; tassa di soggiorno se prevista; accompagnatore; assicurazione medico/bagaglio/annullamento.

La quota non comprende:

Pranzi; bevande; ingressi; facchinaggio; mance ed extra in genere; tutto quanto non indicato nella “quota comprende”.